Skip to main content

Le altre isole

Le altre isole che formano la totalità del nostro arcipelago sono ideali per quei viaggiatori un pò avventurosi, con l'animo da esploratore. Ci sono altre 6 isole nall'arcipelago sud ed altrettante 6 a nord. Alcune sono raggiungibili con i voli domestici altre solamente in barca. Sono davvero fuori dalle rotte battute dal turismo, piccole gemme uniche e senza tempo sparse in 2 milioni di km quadrati di oceano.

Gruppo Meridionale

Mauke

Mauke è l'isola giardino e gli abitanti sono estremamente orgogliosi dei giardini curati delle loro case. Un'isola straordinariamente bella, con fiori selvatici che crescono ovunque e dove la cena viene direttamente pescata sulla barriera corallina.

mauke church

Mangaia

Mangaia è la seconda più grande delle Isole Cook e con i suoi 18 milioni di anni anche la più vecchia. E' un'isola di corallo che è emersa dall'oceano in migliaia di anni e nasconde gigantesche caverne. Gli amanti della bicicletta e del trekking saranno felicissimi di esplorare la foresta tropicale, le valli e la zona costiera così selvaggia.

Mangaia lake Tiria

Mitiaro

Mitiaro è una delle isole piu 'belle e piuttosto visitate nel Pacifico, con una storia e una cultura distintiva, oltre a stupende piscine calcaree sotterranee e grotte tranquille. Godetevi le case di campagna dove vivete con una famiglia locale sotto un tradizionale tetto di paglia.

Vai Nauri Mitiaro

Manuae

Si trova a circa 100 km a sud-est di Aitutaki e - quando il tempo lo permette - la sua magnifica laguna può essere vista durante il volo da Aitutaki ad Atiu. E' una riserva naturale disabitata importantissima per tutti gli uccelli marini e per la tartarughe.

Takutea

Gli uccelli marini prosperano su questa piccola isola disabitata incontaminata che si trova a poche miglia dalla costa nord-orientale di Atiu. Questo santuario della fauna selvatica è amministrato da un Fondo Fiduciario. Il permesso per le visite è necessario dal Presidente della Fondo Fiduciario e dal Capo Rongomatane Ariki.

Gruppo Settentrionale

Manihiki

Manihiki è un atollo costituito da un insieme di 40 piccoli isolotti corallini che formano un anello attorno ad una laguna blu profonda e limpida. Una vera fuga dal mondo moderno, il tempo qui rimane immutato, completamente lontano dalle rotte turistiche. E' il cuore della produzione delle perle nere delle isole Cook, ci sono numerosi ed antichi allevamenti di perle nere sparsi sulla laguna turchese, costruiti dagli abitanti sugli affioramenti di coralli.

Penrhyn

Penrhyn è l'isola più settentrionale del gruppo isole Cook. La sua caratteristica più spettacolare è l'immensa laguna blu che copre 233 chilometri quadrati, una delle più grandi del Sud Pacifico. Ci sono due insediamenti sulle isole alle estremità opposte della laguna: Omoka e Tetautua.

Rakahanga

Due splendide isole e sette motu circondano la laguna Rakahanga, pittoresca e incontaminata. L'accesso è possibile esclusivamente in barca da Manihiki, situata a 42 km a sud-est.

Pukapuka

Uno dei luoghi più belli e incontaminati del Pacifico, la lontananza di Pukapuka ha contribuito a mantenere inalterate per secoli le tradizioni e la cultura della sua gente. Dista 1150 km da Rarotonga ed è raggiungibile in aereo. Il dialetto di Pukapuka è una delle due lingue ufficiali delle Isole Cook.

Nassau

Spesso descritto come l'Eden delle Isole Cook, gli abitanti sono circa 70. Si trova a 83 km a sud di Pukapuka. La sua dimensione è di solo un chilometro quadrato, ed è l'unica isola settentrionale senza una laguna. L'accesso è disponible solo con un'imbarcazione da Pukapuka.

Nassau, Aerial

Suwarrow

Il Parco Nazionale di Suwarrow è il primo Parco Nazionale nelle Isole Cook. È disabitata ed è un'area di riproduzione incontaminata per tartarughe, uccelli marini e granchi. I custodi vivono sull'isola da aprile a novembre, quando alcuni yacht da crociera attraccano durante il transito nel Pacifico meridionale.

Palmerston

Magnificamente bella, ma altrettando distante Palmerston fu resa famosa dall'inglese William Marsters che si stabilì nel 1863 con le sue tre mogli. Circa 60 discendenti vivono oggi sull'isola che ha sei motu ed una grande laguna blu larga 11 km. A Palmerston attraccano occasionalmente navi e yacht da crociera.

Thanks!

We've got your details and we'll be in touch soon.